Compito e relazione

Ecco.
Anche Compito e relazione è finito.
L’avevo promesso per maggio, è arrivato a luglio. E pensare che c’è un capitolo sulla gestione del tempo… del resto io dico sempre che non è assolutamente necessario saper fare ciò che si insegna (almeno per chi insegna temi comportamentali).

Si parte dalle due leve fondamentali a disposizione di chi gestisce un team: la leva del compito e la leva della relazione (da qui il titolo del libro).
Poi, si va in profondità su alcune delle tematiche fondamentali relative a ciascuna leva.

Leva della relazione

  • Il trade-off tra direttività e partecipazione
  • La dinamica consenso / conformismo
  • Le strutture relazionali che stanno dietro ai processi che chiamiamo ricerca e creatività

Leva del compito

  • La relazione tra comunicazione circa il tempo e dinamiche di gruppo

Si tratta di temi, a mio parere, basilari per il team manager.

Sulla quarta di copertina, infatti, ho scritto che i contenuti di questo libro sono un po’ come gli esercizi di diteggiatura per un musicista: semplici strumenti senza i quali, però, non è possibile produrre una propria, originale, interpretazione. Chi voglia guidare un team con efficacia non può, naturalmente, limitarsi a possedere le tecniche. Ma nessuno può mettersi ad un pianoforte e pensare di attaccare una sonata di Bach o un notturno di Chopin senza padroneggiare gli indispensabili rudimenti tecnici.

Come per Designing Presentations, ho messo su anche un sito con approfondimenti, risorse e stimoli: compitoerelazione.it

Per chi è già convinto, il libro è disponibile in queste librerie:

Versione cartacea (per ora in prenotazione, ma in arrivo a giorni)

Ebook Kindle

Ebook Epub

 

4 commenti
  1. DENTELLA MARCELLO dice:

    Complimenti caro Luca! Lo compro in kobo, alla mia età… comanda la miopia! Un abbraccio. Marcello

  2. elio dice:

    La collettività del Pensiero ringrazia Te e chi come Te dona al mondo spunti di riflessione e propone metodo per migliorare le ns performance… di relazione e di leadership.

    dato i contenuti molto interessanti di designing presentations….ci lanceremo alla lettura di compito e relazione.

    grazie mille
    Elio Bosio

  3. Romano dice:

    Buongiorno, sto leggendo il libro e lo trovo , oltre che interessante, ben scritto e comprensibile anche e soprattutto a chi come me si avvicina solo ora a questo argomento.
    Lo consiglio vivamente

  4. Luca Baiguini dice:

    Grazie a tutti! Bello condividere idee e pensieri con persone di valore come voi!

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.