Una piccola business school in Vallecamonica

Prende vita in questi giorni un’iniziativa a cui tengo molto: Assocamuna Scuola di Alta Formazione Manageriale.
Si tratta di una piccola business school nata da una partnership tra MIP e Assocamuna, un’associazione tra imprenditori della Vallecamonica e del Sebino (dove io vivo).
L’obiettivo è di portare la formazione manageriale di eccellenza di MIP su un territorio che ha vissuto una profonda trasformazione del tessuto produttivo e che, sotto certi aspetti, è ancora alla ricerca di un propria identità e di un modello di sviluppo.

Per questo credo che un centro di formazione e di aggregazione tra imprenditori e manager possa diventare, oltre ad un luogo di apprendimento e di scambio di pratiche, un vero e proprio fattore di sviluppo e crescita del territorio.
Si partirà con un primo percorso formativo strutturato su sei moduli di una giornata e mezza ciascuno (terrò la docenza di uno di questi moduli), a partire dal prossimo ottobre fino a maggio 2011, con l’intenzione di integrare man mano altre e nuove proposte.
Ora, mancano soltanto gli studenti…

I programmi per quest’anno sono:

MODULO 1
Introduzione al Marketing
Prof. Fabrizio Maria Pini
29-30 Ottobre 2010

Obiettivi

  • Acquisire una visione chiara e completa del processo di marketing management
  • Comprendere le logiche e i modelli che sottostanno alle attività di marketing strategico
  • Conoscere i diversi strumenti del marketing operativo
  • Sviluppare una visione chiara ed armonica del ruolo del marketing all’interno della propria azienda

MODULO 2
Gestire l’innovazione di prodotto nelle PMI
Ing. Claudio Dell’Era – Prof. Emilio Bellini
12-13 Novembre 2010

Obiettivi

  • Conoscere strumenti per catturare il valore dell’innovazione e modelli organizzativi e di processo che contraddistinguono l’innovazione di prodotto
  • Assimilare metodi e tecniche per lo sviluppo di un nuovo prodotto

Contenuti

  • Innovazione e vantaggio competitivo
  • Catturare il valore derivante dalle innovazioni
  • I principali approcci strategici all’innovazione
  • Organizzare il processo di innovazione
  • Misurare le performance del processo di innovazione
  • Metodologie e strumenti per la generazione di concept innovativi

MODULO 3
Comunicazione, leadership, teamwork e teambuilding
Luca Baiguini
10-11 Dicembre 2010

Obiettivi

  • Fare esperienza delle dinamiche e dei processi di comunicazione all’interno della realtà organizzativa
  • Padroneggiare le leve del compito e della relazione in ottica di team management
  • Acquisire una consapevolezza profonda delle dinamiche di gruppo e dell’influenza dello stile di leadership sul ciclo di vita di un gruppo e di una organizzazione

MODULO 4
Il Marketing nell’era della rete
Prof. Giuliano Noci
4-5 Marzo 2011

Obiettivi

  • Avere una visione chiara e completa dell’impatto del Web sull’attività di marketing e di relazione con il mercato delle aziende.
  • Definire un approccio di marketing adatto ai mutati contesti di relazione con il mercato attraverso le reti.
  • Interpretare e gestire fenomeni di social networking.
  • Ridefinire le principali scelte di marketing e comunicazione alla luce dei nuovi scenari tecnologici, sociali e di consumo.

MODULO 5
Strumenti di internazionalizzazione per le PMI
Prof. Fabio Sdogati
8-9 Aprile 2011

Obiettivi

  • Sapere costruire scenari internazionali per la propria impresa/settore di attività
  • Comprendere i modelli di internazionalizzazione e la loro applicabilità a realtà aziendali diverse
  • Illustrare modelli di internazionalizzazione commerciale, finanziaria e produttiva

MODULO 6

Il processo di pianificazione e controllo
Ing. Alessandro Brun
13-14 Maggio 2011

Obiettivi

  • Fornire un quadro esaustivo degli scenari e delle problematiche connesse alla gestione dei flussi di materiali in relazione al processo logistico, con particolare riferimento agli aspetti legati alla pianificazione e programmazione della produzione e degli approvvigionamenti nell’ambito dell’intera filiera logistica.
  • Individuare le aree critiche all’interno del processo di pianificazione, guidando imprenditori e manager nell’applicazione delle tecniche e dei metodi più adatti alla loro realtà


9 commenti
  1. Virginia dice:

    Grande Luca! Davvero una bella iniziativa, se ti serve una docente per il marketing interculturale verso la Cina fammi un fischio 😉
    Ti auguro che gli studenti arrivino a frotte!

  2. Gaia Fiertler dice:

    gli studenti non dovrebbero arrivare dalle aziende? che nuovo tessuto produttivo si è creato? quali le esigenze? quale il coinvolgimento delle aziende locali? è uscito o è in programma qualcosa sulla stampa?

    grazie ciao
    gaia

  3. Luca Baiguini dice:

    Ciao Gaia.
    Venerdì 10 settembre è in programma una conferenza stampa di presentazione della scuola. Se vuoi ulteriori dettagli, scrivimi a luca at lucabaiguini.com

  4. Gaetano dice:

    Una curiosità:
    come mai appare il logo Schneider Electric al termine della presentazione delle sessioni formative?
    Grazie, ciao

  5. alberto bonadei dice:

    EUREKA !
    Vorrà dire che tra un pò oltre che per la nostra “rosa camuna” simbolo della regione, saremo ancora più conosciuti grazie ai nostri cervelli “Scarpe grosse e cervello fino”.

  6. Luca Baiguini dice:

    Speriamo davvero, Alberto!
    Per lo meno proviamo a creare un polo che dia un contributo alla crescita di un modello di sviluppo.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.