Dieci

C’è vento buono, oggi, sul lago. Vele gonfie e spruzzi sulla prua: un bell’andare, visto da qui.

In un giorno un po’ come questo, poco più di dieci anni fa, ho salito per la prima volta le scale del MIP.
Si stava in Via Garofalo, allora.
Mi sa che quel giorno nemmeno mi ero reso conto di quale regalo mi avesse fatto il destino, di quanta intelligenza (a volte vero genio) avrei potuto incontrare su quelle scale, di quante volte si sarebbe avverato il luogo comune per cui un docente impara più di quel che insegna.

Oggi, guardando il lago da nord, il sole in faccia, mi è salito un senso di gratitudine: per Elena e Lucia, che del MIP mi hanno aperto le porte, per i miei Maestri, che mi hanno permesso di arrivare a quell’appuntamento non troppo impreparato, per tutti quelli che hanno reso questi dieci anni quel che sono stati: vento buono e un gran bell’andare.
Grazie, davvero.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi