A portata di mouse [2]

Per la seconda volta (la prima qui), alcuni link a cose interessanti che mi sono capitate a portata di mouse in questi giorni, che potrebbero stimolare a qualche riflessione.

Innanzitutto, per chi come me ama il tema del mapping, con annessi e connessi, il blog Sinsemia è una fonte di informazioni e stimoli puntuali e molto ricchi.
In questi giorni ho letto due post di Luciano Perondi:

Dal blog Attuazione, invece, un post provocatorio, che ho già segnalato sulla pagina facebook del blog:

  • Lavorare contro voglia

Non concordo con l’uso che viene fatto di alcuni termini, secondo me non sempre preciso, ma la visione generale è interessante.
Soltanto una citazione:

Farsi inebriare di fiducia nelle proprie capacità produce quantitativi anche minimi ma letali di arroganza che corrode l’attenzione e crea le premesse per la pretesa del merito.
D’altra parte la strada di pompare le persone è vecchia come il mondo e il più delle volte risulta una efficace forma di manipolazione per tenere a bada i “pezzi di ricambio” o per far soldi sulla pelle dei creduloni.
Al contrario noi crediamo che quando si affronta il nuovo è importante essere convinti che non si è del tutto adeguati alla sfida perché non si è compatibili con ciò che accade e accadrà, perché c’è una quota di incapacità da mettere a posto.

Infine, dal blog di HBR, un articolo (in inglese) di Amy Gallo:

In cui si spiega come trasformare lo stress da nemico ad alleato della performance (a patto, naturalmente, di reincorniciarlo in modo positivo…)

Buona settimana!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi